Lavoro

Servizio gestito tramite la società Is.Com Cuneo srl

Paghe e amministrazione del personale

Assiste il socio in tutte le pratiche dall’assunzione alla risoluzione del contratto; nel dettaglio il servizio comprende:

  • inquadramento previdenziale ed assicurativo delle imprese;
  • consulenza in materia di inquadramento contrattuale del personale con particolare attenzione alle agevolazioni contributive previste dalla normativa vigente;
  • compilazione pratiche relative all’assunzione, variazione e cessazione dei rapporti di lavoro;
  • compilazione e gestione delle denunce di infortunio sul lavoro e malattie professionali;
  • gestione rapporti di lavoro parasubordinati – collaborazioni a progetto, associati in partecipazione etc;
  • elaborazione dei prospetti paga mensili e tenuta libro unico del lavoro;
  • analisi e calcolo del costo del personale;
  • elaborazione prospetto di calcolo del TFR;
  • gestione flusso mensile degli UNIE MENS;
  • gestione autoliquidazione INAIL;
  • compilazione modelli CUD, modelli 770 semplificato ed ordinario;
  • assistenza completa in materia di richiesta di cassa integrazione guadagni e contratti di solidarietà;
  • assistenza completa alle imprese in caso di verifiche ispettive;
  • gestione controversie in materia di lavoro;
  • budget dei costi del personale;
  • analisi e statistiche inerenti costi e altri gestionali del personale;
  • aggiornamento in tempo reale sulla normativa del settore.

Relazioni sindacali. Cosa offre:

  • Consulenza ed informazione sulla normativa in materia di diritto del lavoro e diritto sindacale;
  • Trattazione e conciliazione stragiudiziale, anche presso gli uffici pubblici (D.P.L.), delle controversie di lavoro
  • Partecipazione e intervento diretto nella trattativa e definizione delle vertenze sindacali individuali e collettive (contrattazione integrativa aziendale, riduzione di personale, C.I.G.S., contratti di solidarietà, trasferimento - cessione - fusione d’azienda, collegio di conciliazione e arbitrato per i licenziamenti dei dirigenti e per le sanzioni disciplinari).

Back to top