Comunicazioni ingannevoli: segnalazione nuovi casi

 

 Ci sono stati comunicati ulteriori casi di comunicazioni ingannevoli alle imprese, con richieste di pagamenti per servizi non obbligatori che però possono indurre in errore, in quanto all’apparenza sembra di trovarsi di fronte a un pagamento dovuto e/o a una scadenza amministrativa. In realtà si tratta di proposte commerciali di servizi pubblicitari per i quali non è obbligatoria l'adesione.

Allegati:
Scarica questo file (Registro italiano.pdf)Registro italiano.pdf[ ]

Sottocategorie

Back to top